Giorno della Memoria, un evento del Lions Club Brindisi

Se “We serve”, fare per gli altri, è il motto che caratterizza il Lions Club International nel mettersi al servizio della collettività, ciò significa anche diffondere la cultura e la storia.


“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario” sono parole di Primo Levi scelte dal Lions Club per celebrare questa ricorrenza, nella convinzione di quanto sia importante la conoscenza e il conoscere ciò che è stato, anche se, come afferma Levi, è molto difficile comprenderlo.
Per promuovere questa conoscenza il Lions Club Brindisi apre a tutti il portale del Libro Parlato Lions, con una pagina dedicata al Giorno della Memoria, che si celebra il 27 gennaio, data dell’apertura dei cancelli di Auschwitz.

Ecco il link: http://www.libroparlatolions.it/percorsi.php?id=7


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.