IN ARRIVO STRUMENTI PER DIFENDERSI DA TELEMARKETING AGGRESSIVO

Dopo tre anni di discussioni finalmente i cittadini da oggi hanno importanti strumenti per difendersi dal telemarketing aggressivo”.

A dichiararlo è il deputato pugliese Emanuele Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Trasporti e Telecomunicazioni dove la maggioranza ha espresso parere favorevole all’Atto di Governo che regola in maniera certa e puntuale le modalità delle telefonate pubblicitarie, grazie anche al Registro delle Opposizioni al quale già possono accedere i consumatori.

Nello specifico – prosegue Emanuele Scagliusi (M5S) – abbiamo chiesto che soprattutto i soggetti più fragili, come ad esempio gli anziani, possano avere una adeguata informazione rispetto ai loro diritti, in particolare per quanto riguarda l’inserimento dei dati personali all’interno degli elenchi. Inoltre, con questo decreto, attuiamo l’estensione del registro delle opposizioni anche ai numeri di telefonia mobile e ai fissi che non sono inclusi negli elenchi pubblici. È importante che i cittadini sappiano che grazie al Registro delle Opposizioni possono difendersi non solo dalle telefonate aggressive ma anche – conclude Scagliusi (M5S) – dall’uso indebito dei loro dati personali per finalità commerciali, o peggio, truffe”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.