ASILI E SCUOLE PARITARIE, PERRINI (FDI) SOLLECITA L’ASSESSORE BARONE (M5S): NON PERDIAMO ALTRO TEMPO, MOLTE STRUTTURE STANNO PER CHIUDERE PER SEMPRE

“La speranza è che in tutto questo tempo perso – tre mesi, non pochi – la pentastellata Rosa Barone abbia almeno avuto modo di studiare i tanti fascicoli che giacciono sulla scrivania dell’assessore al Welfare.

Uno fra i primi da esaminare subito è quello inerente la paventata chiusura dei servizi educativi per l’infanzia e l’adolescenza in Puglia.

“Il grido di allarme arriva ora anche dai sindacati, ma mesi fa avevo sollecitato il presidente Michele Emiliano perché la Regione non dimenticasse tutti quegli asili e scuole che si reggono soprattutto sulla retta che pagano e pagavano le famiglie, prima della crisi che ha travolto molte di loro e le ha spinte a rinunciare a quel tipo di educazione scolastica.

“Da mesi molte strutture lamentano di non ricevere neppure più i contributi regionali, per cui dal prossimo 1° febbraio quelle che resistono saranno costrette a chiedere, alle famiglie che usufruiscono ancora del servizio, il pagamento totale della retta: un colpo mortale che porterà altre famiglie a rinunciare. Di contro, molti insegnanti e operatori scolastici si ritroveranno senza lavoro. Un doppio danno, scolastico e occupazionale.

“Per questo, nei prossimi giorni incontrer? la neo assessore Barone per sollecitare il pagamento dei contributi in ritardo e il suo impegno per reperire altri fondi”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò ieri mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.