Arriva un’associazione che pone le api al centro dell’educazione e della sostenibilità ambientale.

Il Messape – OFFICINA DIDATTICA IN NATURA” è un’associazione culturale  a  indirizzo  agricolo-socio/pedagogico  fondata  il  20  Dicembre e  fattivamente operativa da pochi giorni.  

Il direttivo, composto essenzialmente da giovani salentini, racchiude in sé  diverse  figure  professionali  quali:  apicoltori,  un’educatrice professionale  socio-pedagogica,  guide  ambientali,  un  geologo, un  esperto  in  diritto  ambientale ma,  più  in  generale,  da  personalità  che  hanno  a  cuore  la  Natura, il paesaggio e credono  fortemente nelle potenzialità del proprio  territorio. 

Nel dettaglio, “Il Messape – Officina Didattica in Natura”, al momento con  un’unica  sede  operativa  collocata nel  comune  di  Latiano,  intende  sviluppare  la  pratica  della  sostenibilità  ambientale  e  dell’outdoor  education a partire dall’apicoltura. La nostra visione ecologica e sistemica  pone le  api e  il  loro  importante  lavoro  a simbolo e  strumento di  biodiversità, di salvaguardia dell’ambiente naturale e dell’eco-agrosistema,  oltre  ad  essere  un importante  quanto  innovativo strumento  per  fare didattica. 

Il  Messape – Officina  Didattica  in  Natura ha  già avviato iniziative  eco didattiche quali: corsi di  formazione per apicoltori, la  realizzazione di un  parco  per  la  salvaguardia  dell’ape  locale,  progetti per  bambini,  itinerari  rurali per  la  scoperta e  conoscenza del  territorio.  Inoltre,  visto  il  fondamentale  ruolo  dei  processi  eco-sociali in  una  visione  di  sviluppo  sostenibile di  un  territorio  e  di  una  comunità, l’associazione  intende 

proporsi  come strumento  consultivo  delle strutture  pubbliche e  dell’iniziativa privata. 

L’associazione  é  aperta  a  tutti  coloro  che  vorranno  dare  il  proprio  contributo o che, semplicemente, vorranno usufruire dei servizi offerti.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.