BRINDISI.Inaugurazione del Consorzio Navale Cantieri Riuniti del Mediterraneo.

Un investimento per il porto e Brindisi, soprattutto sviluppo e occupazione . VIDEO INTERVISTE

Una battaglia durata due anni, una diatriba amministrativa e giudiziaria che non poteva, soprattutto, lasciare a casa dei lavoratori , Brindisi che ritrova uno dei poli della cantieristica navale.

Tutto questo, praticamente racchiuso nell’ inaugurazione del Consorzio Navale Cantieri Riuniti del Mediterraneo , costituito tra le società Operazione e Marine Management Supplies, entrambe di Napoli, sempre convinte di un’ operazione che rappresenta davvero un’ ottima e incoraggiante notizia, in una città, un territorio in cui rimane alto e significativo il tasso di disoccupazione, regna l’ eterno precariato, è anche difficile investire e progettare .

Inaugurazione avvenuta martedì mattina, dunque con nuovi concessionari, laddove le aree demaniali erano state occupate, in questi anni, dalle ditte Cantieri Balsamo e Damarin. E al centro di tutto, soprattutto, loro, i 19 lavoratori che vedono salvaguardati i posti di lavoro , a cui si aggiungono altre unità lavorative che sono state assunte, sino ad arrivare ad un numero importante .

Lavoratori che il lavoro temevano davvero di perderlo, assistendo ad un’ infinita battaglia e diatriba giudiziaria tra l’ Autorità Portuale di Brindisi e i vecchi concessionari del cantiere navale che, ora, vede nuova linfa, nuove prospettive, nuove sinergie e progettualità, soprattutto occupazione . All’ inaugurazione hanno partecipato le istituzioni e autorità locali, il Presidente dell’ Authority Ugo Patroni Griffi e il Presidente della Task Force Regionale sulle crisi occupazionali Leo Caroli, particolarmente soddisfatti ed anche emozionati .

Già, perché in questa vicenda fortunatamente finita nel migliore dei modi, un ruolo fondamentale è stato proprio quello della Task FORCE Regionale sul Lavoro, guidata da Leo Caroli, che ha risolto diverse vertenze occupazionali, a dimostrazione di quanto contino la sinergia, la collaborazione, la grande volontà di risolvere anche le situazioni e vicende più scabrose .

VIDEO INTERVISTE a Ugo Patroni Griffi – Presidente Autorità Portuale – , Angelo Leo – Segretario FIOM CGIL BRINDISI – , Leo Caroli – Presidente Task Force Regionale sulle crisi occupazionali – Donato Di Palo – Amministratore Consorzio CANTIERI RIUNITI DEL MEDITERRANEO .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.