“Il Mar di Inverno”,puntuale iniziativa di pulizia dell’area prospiciente al Castello Alfonsino a Brindisi

Il Mare di Inverno” , puntuale iniziativa di pulizia dell’ area prospiciente al Castello Alfonsino a Brindisi, organizzata da “FARE VERDE BRINDISI“, in collaborazione con EKOCLUB BRINDISI e i Gruppi di Ricerca Ecologica . VIDEO INTERVISTE .

Il Castello Alfonsino a Brindisi, o meglio conosciuto come “Forte a Mare”, quante volte abbiamo detto, un “patrimonio della città e del territorio da salvaguardare, recuperare definitivamente“.

Sono passati molti anni, tra conflitti istituzionali di competenze, cambi di amministrazioni locali, soprattutto pure intenzioni, chiacchiere , sollevando, senza polemica, il “ sospetto“ che, da parte di qualcuno, non ci sia stata la grande volontà di restituire dignità, appunto, ad un patrimonio, soprattutto, della comunità brindisina. Tra l’ altro, un luogo che ha fatto lavorare ed ospitato famiglie, storie, vicende, esperienze che non potranno mai essere dimenticate.

Ma, qualcosa, si sta muovendo,attraverso l’ impegno diretto da parte dell’ Amministrazione Comunale brindisina e i lavori di ristrutturazione dell’ area interna . Ma è solo un punto di partenza, c’è ancora molto da fare, progettare, concordare – sinergicamente tra tutte le parti interessate – per portare fuori dal degrado, dalla trascuratezza , un patrimonio soprattutto “offeso“, anche vandalizzato.

E non è mai mancato, in questi anni , l’ impegno delle associazioni di volontariato, dei cittadini, nell’ ottica della sensibilizzazione, la pulizia dell’ area prospiciente al Castello Alfonsino, lo specchio di mare, dove si ammassa il degrado, rifiuti di ogni tipo .

Puntuale, come ogni anno, l’ iniziativa “ Mare di Inverno“, organizzata dall’ associazione di volontariato “ Fare Verde Brindisi “, a cui, sinergicamente, hanno anche aderito Ekoclub Brindisi e i Gruppi di Ricerca Ecologica . Una domenica mattina, caratterizzata tra l’ altro da un forte vento, che ha consolidato, se ancora ce ne fosse stato bisogno, il senso del volontariato, la condivisione, l’ amore e il rispetto per l’ habitat e l’ ambiente, i nostri luoghi e patrimoni, di un mare che, appunto , “ deve essere salvaguardato, curato, non solo durante la stagione estiva, ma per tutto l’ anno “ .

Una rete di associazioni già da molti anni radicate nel territorio, volontari, cittadini, che hanno pulito un’ area degradata e abbandonata a se stessa, rimosso masse di rifiuti di ogni tipo e provenienza, ponendo in sostanza anche l’ attenzione “ sulla centralità dell’ uomo, operante a sostegno delle istituzioni, di chi dovrebbe fare molto di più“, sul mare brindisino che deve essere rispettato maggiormente, per diventare, una volta per tutte, un veicolo di sviluppo auspicabile e definitivo .

 

FOTO MARCELLO ALTOMARE

VIDEO INTERVISTE a Mariarita Malorzo – Presidente FARE VERDE BRINDISI – e Clemente Carlucci – Presidente EKOCLUB BRINDISI .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò ieri mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.