Covid-19, Zaccaria: “Vi assicuro che l’Amministrazione comunale continuerà ad essere al vostro fianco

Vi assicuro che l’Amministrazione comunale continuerà ad essere al vostro fianco per sostenere la lotta di tutti contro la diffusione del contagio, ma vi prego ancora di usare tutte le precauzioni” Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, comunica quanto segue:

«Il Covid  non può essere preso sottogamba: ieri, nella stessa giornata, abbiamo saputo della vittima presso la Rssa Regina Pacis, ho dovuto chiudere le 49 classi del secondo circolo per mancanza di personale colpito dal virus e dalle necessarie quarantene, e i contagiati sono aumentati di otto unità arrivando a 53 positivi.

Stiamo facendo tutto quello che i protocolli anticovid prevedono e a cui Governo e Regione ci obbligano, ma senza la vostra consapevolezza e collaborazione niente potrà essere davvero efficace per contenere il virus. 

Vi assicuro che l’Amministrazione comunale continuerà ad essere al vostro fianco per sostenere la lotta di tutti contro la diffusione del contagio, ma vi prego ancora di usare tutte le precauzioni: indossare sempre la mascherina, stare attenti al distanziamento sociale e lavarsi le mani il più spesso possibile.

Per tenere lontano il virus dalle nostre case è indispensabile continuare a osservare queste regole: insieme ai vaccini, che speriamo di poter iniziare a somministrare a breve, sono le uniche misure che possono portarci, il prima possibile, al momento in cui saremo liberi dal virus».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.