BRINDISI.Consegna dei beni donati all’asilo nido comunale al quartiere Paradiso dal Rotary Club Brindisi

Una grande giornata di rispetto della legalità e sinergia.

Il Presidente del Rotary CLUB Brindisi Roberto Cavalera, il Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni

Un luogo, un quartiere, una struttura, che sono stati “offesi“ da gesti, comportamenti di “pseudo cittadini“, che non sanno, anzi non vogliono sapere, cosa vuol dire legalità, amore e cura per i nostri “ patrimoni“ che custodiscono cultura, educazione, valori .

L’ asilo nido comunale al quartiere Paradiso a Brindisi , oggetto di atti di vandalismo e delinquenza nei mesi scorsi, un grande punto di riferimento per i piccoli, le famiglie, il quartiere, la città, che, a maggior ragione, va salvaguardato, attraverso “ messaggi di legalità“ che vanno ampiamente condivisi, supportati, consolidati .

Il Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni

E in questi mesi, attraverso le voci della coordinatrice del plesso Antonella Mastro, le famiglie, le insegnanti, si è chiesto aiuto alle istituzioni, l’ Amministrazione Comunale, la Polizia Locale e le Forze dell’ Ordine, la comunità tutta. Garantire la sicurezza nell’ asilo nido, vuol dire soprattutto ridare gioia, serenità , ai bambini, che rappresentano il futuro, emblemi di un mondo, una società calpestata, come detto, da vandali e delinquenti che non hanno rispetto degli altri ma anche di se stessi .

Il Rotary Club Brindisi, presieduto dall’ avvocato Roberto Cavalera, da sempre protagonista di iniziative di solidarietà in città e sul territorio, è stato sin da subito sensibile verso una vicenda che, inevitabilmente, ha colpito l’ opinione pubblica, la “ parte sana“ della comunità. Questa mattina, ha dimostrato l’ ennesimo atto d’ amore nei riguardi della comunità e della città, attraverso la consegna e donazione all’ asilo nido di beni acquistati con fondi propri .

Una cerimonia significativa , emblematica, a cui, oltre a Roberto Cavalera, alla presenza della Coordinatrice della struttura Antonella Mastro, le insegnanti e una delegazione delle mamme, hanno partecipato il Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il Prefetto Carolina Bellantoni , collaboratori e soci del Rotary.

La “ parola d’ordine“ è sinergia, senza la quale, evidentemente, non avrebbe potuto svolgersi questa iniziativa, con il coinvolgimento diretto dell’ Amministrazione Comunale brindisina e la Prefettura, che, come del resto ribadito, sotto il profilo istituzionale dovranno lavorare molto per garantire la vigilanza e sicurezza, dentro e fuori il plesso .

Enorme soddisfazione e speranza , condivise nelle nostre Video Interviste dal primo cittadino e sua Eccellenza il Prefetto, nelle parole del Presidente Rotary Club Brindisi Roberto Cavalera “E’ un momento importante che testimonia, da un lato l’ impegno rotariano al servizio della comunità, dall’ altro rappresenta un forte segnale della presenza delle istituzioni affinchè non si ripetano altri atti vandalici a danno di strutture pubbliche fruite dai più piccoli“.

VIDEO INTERVISTE

Foto Marcello Altomare

Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il Presidente del Rotary CLUB Brindisi Roberto Cavalera, il Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò ieri mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.