Mesagne (Br).Ambito Territoriale BR/4: vaccino anti-Covid anche per operatori dei servizi domiciliari e di integrazione scolastica, lettera alla Asl

A seguito del recente inizio della campagna vaccinale anti COVID-19, l’Ambito Territoriale Sociale Br 4, formato dai comuni di Mesagne (capofila), Cellino San Marco, Erchie, Latiano, San Donaci, San Pancrazio Salentino, San Pietro Vernotico, Torchiarolo e Torre Santa Susanna, ha ritenuto opportuno inviare una nota di richiesta alla Direzione Generale dell’ASL di Brindisi tramite il presidente, dott. Toni Matarrelli, con la quale si è richiamata l’attenzione sulla necessità di considerare, quali soggetti “estremamente vulnerabili”, anche gli operatori dei Servizi di Cure Domiciliari (ADI e SAD) e del Servizio Integrazione Scolastica ed Educativa Domiciliare (ADE). Tali categorie professionali, infatti, espletano la loro attività lavorativa a favore di utenti di per sé fragili (anziani e disabili), presso il domicilio o all’interno delle scuole. Da qui la richiesta, da parte dell’ATS BR 4, di inserire nella fase due del piano vaccinale, le predette categorie professionali, al fine di ricevere con priorità la somministrazione del vaccino anti-COVID.-19

Il consulente Tecnico Istituzionale dell’ATS BR 4


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.