Covid-19.Situazione contagi a Fasano, Zaccaria: “Variante inglese in città: attendiamo riscontro nei dati ufficiali”

Alcuni presunti casi di variante inglese in città? Se ne saprà di più domani mattina, ma l’attenzione dell’amministrazione è massima e alla luce dei dati che saranno forniti dalle autorità sanitarie si valuteranno le decisioni da prendere. 

Lo dice il sindaco Francesco Zaccaria: «Nella giornata di ieri – afferma il primo cittadino – alcuni articoli di giornale parlavano della presenza della variante inglese del Covid-19 anche a Fasano, come in molti altri paesi della Puglia.  Ho sollecitato le autorità preposte a fornirmi dati certi e dalla Asl mi è stato assicurato che domani riceverò cifre ufficiali sulla questione. Non appena sarò in possesso dei numeri e della situazione complessiva dei contagi a Fasano sarà mia premura informarvi in tempo reale, come vi ho promesso in questi giorni e come abbiamo sempre fatto dall’inizio della pandemia ad oggi». 

Da Zaccaria arriva ancora una volta un appello al senso di responsabilità di tutti e alla prudenza, nel pieno rispetto delle regole basilari anti contagio: «Sappiamo che la variante inglese ha un indice di contagiosità molto elevato – dice il sindaco –. Domani, alla luce dei dati che mi saranno forniti, valuteremo quali decisioni prendere. Anche in questo caso sarà mio impegno aggiornarvi in modo puntuale e tempestivo».

Il primo cittadino rassicura sul focolaio nella Rssa “Sancta Maria Regina Pacis”. «Don Sandro Ramirez mi ha comunicato che i 33 anziani e i 10 operatori sanitari positivi al virus sono sempre in buona salute e non destano preoccupazione. Il decorso della malattia per fortuna procede bene e continuiamo ad essere fiduciosi che possa continuare in questo modo, grazie alla copertura vaccinale completa a cui tutti erano già stati sottoposti. La situazione, come vi ho già detto, è sempre all’attenzione di questa amministrazione in coordinamento con direzione sanitaria della casa di riposo e autorità sanitarie».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.