Tonino Saponaro direttore di www.trcb.it notizie on line:Oggi la pandemia

“”Il primo pensiero è la responsabilità nazionale, è il dovere a cui siamo chiamati tutti. Combattere la pandemia tutti insieme, perché il virus è il nemico di tutti. Siamo vicini a chi soffre per la crisi economica.”” 

Questa la prima frase di Mario Draghi  nuovo presidente del Consiglio dei ministri .Questa triste vicenda sanitaria , ormai diffusa in Italia con circa 100 mila morti dall’inizio , non si arresta , anzi si evolve con diverse mutazioni del virus  definite “ varianti “ .   Questa malattia respiratoria acuta da SARS-CoV-2 o malattia da coronavirus 2019, è una malattia infettiva respiratoria causata dal virus denominato SARS-CoV-2    Gli scienziati e gli esperti hanno subito iniziato ricerche e studi per combattere il coronavirus creando  il vaccino anti-covid-19.  Dopo più di un anno i ricercatori  , finalmente , ci hanno dato il vaccino , ma  stranamente il virus si muta in più varianti.  Tutto come  ( pura  fantasia )  un atto di difesa  contro il vaccino salva vite . Sembra un periodo di pura fantascienza .  Un virus che infetta e che riesce a mutarsi per colpire ancora .  Comunque si voglia  valutare questo stato di cose ,  il vecchio covid.-19 continua la sua strage Dal primo giorno di febbraio 2021 sono risultati positivi e ricoverati 179.168 persone mentre i morti registrati sono stati 5.450 .-      Un bilancio molto grave.

 

Tonino Saponaro direttore di www.trcb.it notizie on line


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.