Pazienti con Covid cronico, nasce al Perrino di Brindisi l’ambulatorio multidisciplinare

Dolori muscolari, alterazioni del gusto e dell’olfatto, cefalea, vertigini, ansia e depressione: sono alcuni sintomi della Chronic Covid Syndrome che colpisce alcune persone che hanno superato la malattia, ma si trovano a convivere con disturbi di vario tipo. 

“Per occuparci di questi pazienti – dice il direttore sanitario della Asl di Brindisi, Andrea Gigliobianco – sarà attivo nei prossimi giorni al Perrino un ambulatorio della Sindrome da Covid cronico, con un team multidisciplinare. Siamo tra i primi in Italia a proporre questo approccio, di fronte a una patologia come il Covid che ha molti aspetti ancora poco conosciuti. Per accedere all’ambulatorio – prosegue – i pazienti potranno rivolgersi al medico di medicina generale o saranno segnalati dal Servizio di Igiene e Sanità pubblica”. 

A coordinare l’ambulatorio multidisciplinare, nel reparto di Medicina interna, è Pietro Gatti, direttore del Dipartimento Area medica della Asl. “Questa è una nuova sindrome – spiega Gatti – che si presenta soprattutto in pazienti che hanno avuto il Covid in forma lieve o moderata, ma a distanza di tempo dalla malattia accusano stanchezza cronica, dolori muscolari, annebbiamento cerebrale, alterazioni dell’olfatto e del gusto, patologie epatiche e disturbi psicologici o psichiatrici. E poi ci sono anche problemi di carattere respiratorio, che però riguardano per lo più le persone che sono state ricoverate con una polmonite interstiziale e quindi con una forma di Covid più grave. L’aspetto multidisciplinare – conclude – è fondamentale per affrontare questa sindrome. Il team è composto da tre specialisti in Medicina interna, tre neurologi e tre otorinolaringoiatri con il supporto di cardiologi, pneumologi, psichiatri e nutrizionisti”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.