BRINDISI.“Dammi la zampa” per favorire adozioni di cani e gatti

L’amministrazione comunale ha approvato, con delibera di giunta, l’iniziativa “Dammi la zampa” che prevede, per le persone che hanno superato i 60 anni d’età,

l’adozione agevolata di cani e gatti che hanno più di sette anni. Lo scopo è quello di favorire le adozioni per gli animali più anziani che altrimenti sarebbero destinati a restare in canile con poche possibilità di essere scelti da famiglie adottive. 

Al contempo i cittadini potranno avere la compagnia di un animale domestico in maniera agevolata perchè l’ente fornirà assistenza veterinaria, attraverso il canile e la sua infermeria, e le provviste di cibo fino al termine della vita dell’animale.

Per aderire ed adottare un cane o un gatto, sarà sufficiente recarsi presso il Canile comunale dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.

“Sono felice perché con questo progetto, si raggiungono due obiettivi importanti – spiega l’assessore Isabella Lettori con delega al canile -: si permette ai nostri cani anziani di trascorrere gli ultimi anni della loro vita in una casa, circondati da calore ed affetto umano e si favorisce l’attività psicofisica dei nostri cittadini over 60”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.