BRINDISI.“ Il Teatro deve rivivere“, emblematica iniziativa del Teatro Kopò di Brindisi, che si unisce ai teatri e agli operatori e attori di tutta Italia.

Video Intervista a Francesca Epifani, Direttrice Artistica.

Il Teatro deve rivivere“, un “grido di rabbia e dolore“ che accomuna un Paese, l’ Italia, che ha sempre avuto come “capisaldi fondamentali“ della vita quotidiana il Teatro, la Cultura, sempre più danneggiati dal “ nemico“ pandemia .

Francesca Epifani

Ieri sera, tutti i teatri italiani , attori , operatori, cittadini, si sono“ abbracciati idealmente“, attraverso le iniziative promosse da U.N.I.T.A, per far capire, se ancora ce ne fosse bisogno, quanto sia importante, prestissimo, riprendere un “percorso virtuoso“ che riguarda le comunità, le famiglie, che non possono fare proprio a meno delle grandi emozioni che solo il teatro può dare, del contatto diretto con gli attori, i “ protagonisti di un sogno che non può essere spezzato“.

Perché chi “vive con e nel teatro“ solo questo chiede, di ritornare a fare quello che, con tanta passione e sacrificio, si è sempre fatto, naturalmente con tutti i requisiti richiesti di distanza, sicurezza, prevenzione .

E Brindisi non si è tirata indietro, con una bella realtà, una “ bella famiglia“ come il Teatro Kopò, che ieri sera, nella propria sede del quartiere Sant’ Angelo, si è illuminato, di colori, voci, speranza, esibizioni, per lanciare un segnale che, senza se e senza ma, deve essere colto . La presenza degli allievi, gli attori, operatori e formatori, le famiglie,è la “ migliore vittoria“ per una realtà che non si arrende, vuole andare avanti, ritornare alla normalità, pensando alle tante iniziative ed eventi da mettere in campo .

E’ passato un anno da quando si sono spenti i riflettori sui palcoscenici dei teatri di tutto il mondo e con ciò, si sono spente le nostre attività, oltre che le vite e i nostri sogni“. Il pensiero iniziale di tutti ieri sera, della Direttrice Artistica del Teatro Kopò Francesca Epifani nella nostra Video Intervista, che poi diventa, soprattutto, speranza, orgoglio, determinazione, progettualità.

E come è stato bello, anche commovente, assistere all’ esibizione degli allievi della scuola di recitazione e musical, con alcune performances preparate in dad nei mesi scorsi, e alla gente che, passando nei pressi del teatro, lasciava un messaggio di solidarietà, convinzione, speranza .

Evviva il Teatro e la Cultura, sempre……

Video Intervista

Foto Marcello Altomare


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.