DIAGNOSI PRECOCE DELLA SMA – VIZZINO: APPROVATA ALL’UNANIMITA’ DALLA COMMISSIONE CHE PRESIEDO. UN GRANDE SEGNALE DI ATTENZIONE

La Commissione Sanità della Regione Puglia, presieduta dal consigliere Mauro Vizzino, ha approvato all’unanimità una proposta di legge – sottoscritta dai consiglieri Amati (p.f.), Vizzino, Caracciolo e Paolicelli – con cui si intende rendere obbligatorio lo screening per la diagnosi precoce per la SMA (atrofia muscolare spinale).

L’obiettivo è quello di garantire una diagnosi precoce in età neonatale per avviare la somministrazione di efficaci terapie farmacologiche.
“Ho portato immediatamente in discussione questa proposta di legge – afferma il Presidente Vizzino – anche per un elemento simbolico, visto che il 28 febbraio è la giornata mondiale dedicata alle malattie rare che nel nostro Paese colpiscono oltre due milioni di persone. La SMA, in particolare, è la prima causa di mortalità infantile. Adesso auspichiamo che questa proposta di legge giunga quanto prima all’esame del Consiglio regionale, confermando una grande sensibilità della Puglia ad affrontare in maniera incisiva il dramma delle malattie rare”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.