L’Agorà della Sinistra di Brindisi esprime soddisfazione per la nuova Zona Franca Doganale individuata recentemente dall’Agenzia delle Entrate e delle Dogane

L’Agorà della Sinistra di Brindisi esprime soddisfazione per la nuova Zona Franca Doganale individuata recentemente dall’Agenzia delle Entrate e delle Dogane che dovrebbe integrarsi con la Zfd interclusa di Capobianco.

Si da con piacere atto del lavoro proficuo frutto dell’integrazione  delle diverse Istituzioni interessate e della visione integrata dei territori.

Quindi l’Agorà rilancia ancora una volta la necessità di una forte  interazione tra le Istituzioni , gli “stakeholders” del territorio e le diverse Istituzioni pubbliche impegnate nella realizzazione delle migliori condizioni affinché le Zdf siano occasione di sviluppo consolidato del Porto e delle attività logistiche nonchè produttive della realtà brindisina e salentina nella necessaria visione regionale e nazionale.

Quanto prima si prende coscienza che Brindisi è un nodo strategico di sviluppo nel quadro regionale ed internazionale tanto prima si sarà protagonisti di una rinascita  nella nuova logica eco-integrata.

 

Il Coordinamento de L’Agorà – Sinistra Italiana Brindisi


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.