Fasano (Br).“Abbiate fiducia”, l’augurio dell’amministrazione comunale per l’8 marzo in uno spot dedicato a tutte le donne

 «La fiducia è il punto di partenza per cambiare il mondo». Ed è possibile un mondo in cui il genere non determinerà la grandezza dei sogni o le mete che le donne possono raggiungere.

«Un mondo in cui ciascuna donna potrà dire con certezza: Io sono libera». Mai perdere la fiducia, insomma. Mai arrendersi di fronte agli ostacoli. Mai farsi abbattere da chi prova ad annullare il valore di una donna. 

«Abbiate fiducia» è proprio il messaggio che l’amministrazione di Fasano lancia quest’anno per l’8 marzo. In uno spot realizzato per la Festa internazionale della donna, che ricorre oggi, si sottolinea il valore delle donne, ma anche i grandi ostacoli che ancora oggi queste incontrano. 

Lo spot è un augurio per tutto il genere femminile, affinché si possano abbattere pregiudizi e stereotipi e, insieme agli uomini, si concretizzi un mondo migliore. 

Lo spot è stato realizzato in collaborazione con la compagnia teatrale Glitter e Teresa Cecere che ha curato l’idea e il testo. 

«Oggi osservo le ragazze, le mie studentesse, mia figlia e le sue amiche e vedo ragazze sicure di sé, soprattutto vedo ragazze libere , libere di muoversi, di viaggiare, di studiare, di sognare, di desiderare – dice l’assessore alle Pari Opportunità, all’Istruzione e alla Cultura, Cinzia Caroli – Questa libertà, è importante sottolinearlo, è  stata conquistata tanto faticosamente e questa conquista la dobbiamo alle grandi donne del passato: da Frida Khalo a Nellie Bly, passando per Rita Levi Montalcini, Evita Peron e altre grandi donne che nel video vengono citate. Alle ragazze vogliamo dire: abbiate fiducia, gli ostacoli che incontrerete si possono superare, insieme, uomini e donne, riusciremo a porre le basi per un mondo in cui finalmente il genere non guiderà i risultati che si possono raggiungere». 

«Le donne citate in questo spot sono donne che hanno trovato sul loro cammino ostacoli che sembravano insormontabili, ma ce l’hanno fatta: con passione, dinamicità, forza di volontà – sottolinea il sindaco Francesco Zaccaria –. Attraverso il loro esempio vogliamo dire a tutte le donne e le giovani di oggi proprio questo: non arrendetevi, anche quando i muri sembrano invalicabili. Non lasciatevi rubare i vostri sogni, non perdete mai la fiducia: solo così, con determinazione e coraggio, potrete affermare il vostro essere donna e il valore della vostra forza».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.