Francavilla Fontana. Maltratta i genitori e picchia la madre costringendola a farsi consegnare del denaro, arrestato.

I Carabinieri del N.O.R. – Aliquota Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, a conclusione delle indagini, hanno arrestato un 28enne del luogo, per estorsione aggravata e continuata, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

In particolare, le investigazioni dei militari hanno consentito di accertare che il giovane aveva ripetutamente usato violenze fisiche e verbali contro i propri genitori al fine di procurarsi un illecito profitto. Tale condotta, perdurante sin dal mese di settembre 2020, ha raggiunto l’epilogo nella serata dell’8 marzo, allorquando ha preteso di ricevere dai genitori una somma di danaro in contanti, colpendo ripetutamente al volto la madre tanto da cagionarle un trauma orbitale e ottenendo la consegna di 100,00 Euro, poi rinvenuti dai Carabinieri nella tasca dei suoi pantaloni e riconsegnati alle vittime. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.