Polo bibliomuseale di Brindisi. Apertura Presidio di Lettura (ex Convento S.Chiara)

Da mercoledì 10 marzo riprendono, con accesso contingentato ma in tutta sicurezza, la fruizione del “Presidio Di Lettura” (Ex Convento Santa Chiara, nei pressi del Museo Ribezzo) e il prestito libri alla Biblioteca dei Ragazzi di Viale Commenda

 

  • Alle sale studio del Presidio di Lettura “Ex Convento Santa Chiara” si potrà accedere e fruire della postazione, dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 17:00, solo ed esclusivamente su prenotazione telefonica al n. 0831544502. E’inoltre garantito il servizio di prestito libri, sempre su prenotazione, rispettando tutte le norme di sicurezza anti Covid

 

Il prestito può essere effettuato con modalità telefonica o web:

 La consegna dei libri avrà luogo presso il Presidio di Lettura Ex Convento Santa Chiara (via Santa Chiara)

  1. Presso la Biblioteca dei Ragazzi (viale Commenda 1), invece, è garantito il servizio di prestito libri, esclusivamente su prenotazione, rispettando tutte le norme di sicurezza anti Covid
  • Telefonicamente al numero 0831544301 attivo il lunedì e il venerdì dalle 8-13 e il martedì dalle 8-13 e dalle 14:30 -16:30
  • Tramite il portale web BiblioBrindisi (http://opac.provincia.brindisi.it/SebinaOpac/.do)
  • Con mail da inviare a:mediaporto.brindisi@regione.puglia.it

La consegna dei libri avrà luogo presso la Biblioteca dei Ragazzi (viale Commenda 1)


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.