Difesa: Sottosegretario Pucciarelli, le Forze Armate risorsa fondamentale nella gestione dell’emergenza sanitaria.

“La decisione di cambiare passo nella gestione della campagna vaccinale, mettendo in campo l’Esercito e, più in generale, le Forze Armate è il chiaro riconoscimento della professionalità di tutte le donne e gli uomini con le stellette impegnati fin dal primo giorno e senza sosta nella lotta al contrasto di questa emergenza sanitaria.

A Lei, Generale Vecciarelli e a tutti i militari di ogni ordine e grado, va il riconoscimento e il plauso degli italiani” – ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli nel corso di un incontro avvenuto oggi con il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli.

“Dobbiamo assicurare una rapida, razionale e coordinata esecuzione della campagna vaccinale su tutto il territorio nazionale. Lo faremo grazie al contributo fondamentale di specifiche professionalità militari, degli assetti sanitari e logistici delle Forze Armate e di una accurata capacità di programmazione e pianificazione operative. Rinnovo il mio ringraziamento a tutti gli uomini e le donne della Difesa, sempre al servizio della collettività.” – conclude Pucciarelli.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.