Salerno, striscioni del Sindacato #Sinlai e delle associazioni Trc (Turismo, Ristorazione e commercio) e Fenpai (Federazione Nazionale Partite iva):” Ci volete chiusi ci volete morti…”

Striscioni di protesta nella zona sud della Provincia di Salerno a firma del Sindacato Sinlai e delle Associazioni Trc e Fenpai, i responsabili salernitani delle tre strutture hanno voluto protestare contro la decisione, del Presidente della regione Campania De Luca e del Governo, di dichiarare la zona rossa per la Campania creando una situazione di grave difficoltà economica per le attività commerciali già ampiamente penalizzate dai precendenti DPCM e relative restrizioni.

“La regione Campania, così come il resto d’Italia, sta attraversando un grave periodo di crisi economica a causa dell’ emergenza sanitaria -, hanno dichiarato i responsabili dell’azione-. I nostri politici non fanno altro che decidere di chiudere infischiandosene dei problemi che possono causare alle attività commerciali e a tutta la popolazione campana. Ci hanno messo in ginocchio e non vediamo luce in fondo al tunnel. L’unica soluzione resta una e sola…ribellarci!” 
 
Sinlai Regione Campania 
TRC – Turismo, Ristorazione e Commercio 
Fenpai – Federazione Nazionale Partite Iva 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.