GRUPPO RIDER BRINDISI:Da oggi anche a Brindisi la Cgil NIdiL ed il Gruppo Rider hanno iniziato a distribuire ai propri clienti, un volantino in cui gli utenti che hanno apprezzato il servizio di consegne a domicilio

In seguito all’inchiesta della Procura di Milano, che ha contestato e sanzionato le piattaforme di consegna online che non intendono riqualificare i rapporti di lavoro da autonomi a collaboratori coordinati e continuativi con tutte le tutele dei dipendenti, la rete nazionale “Rider X i diritti”, di cui fanno parte le organizzazioni sindacali di diverse città, insieme ai sindacati confederali, ha organizzato una giornata di mobilitazione per venerdì 26 marzo.

Da oggi anche a Brindisi la Cgil NIdiL ed il Gruppo Rider hanno iniziato a distribuire ai propri clienti, oltre all’ordine, un volantino in cui gli utenti che hanno apprezzato tale servizio di consegne a domicilio vengono invitati a non effettuare alcun ordine 
L’obiettivo è quello inviare un messaggio forte alle piattaforme online e portarle a sedersi al tavolo delle trattative per firmare un Ccnl per queste nuove tipologie di lavoro.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.