Covid.GGIORNAMENTO EPIDEMIOLOGICO del sindaco di BRINDISI

Il report Covid ricevuto oggi dalla Prefettura e aggiornato al 15 marzo riporta 230 positivi nella città di Brindisi.
Nel grafico elaborato dall’U.O.S.D. Epidemiologia del Dipartimento di Prevenzione dell’ ASL Brindisi si può vedere la curva dei contagi in risalita dai primi di marzo.

Quello che preoccupa a livello locale come nazionale, sono i numeri in crescita dei ricoveri nei reparti di terapia intensiva. A Brindisi ci sono state e ci sono ancora diverse persone di mezza età con patologie respiratorie gravi, il mio pensiero va a chi non ce l’ha fatta e ai loro cari.
Voglio anche rivolgere il mio incoraggiamento a chi, vinta la battaglia contro il Covid, si appresta ad effettuare la terapia riabilitativa polmonare.
Quello che stiamo affrontando, con i sacrifici che ci vengono richiesti, è un grande problema collettivo e solo insieme possiamo attraversarlo. La vaccinazione dell’intera popolazione è il nostro orizzonte per ritrovare la serenità. In questa direzione l’ASL di Brindisi ha lanciato l’avviso per reperire volontari, sanitari e amministrativi, necessari ad affrontare la più grande campagna di vaccinazione della storia. Tutte le informazioni per aderire si trovano qui: 𝗔𝘃𝘃𝗶𝘀𝗼 https://bit.ly/3tko8zB e 𝗦𝗰𝗵𝗲𝗱𝗮 𝗱𝗶 𝗮𝗱𝗲𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 https://bit.ly/3vmhCtF
Di seguito i positivi divisi per fasce di età, riferiti al 15 marzo e comparati con quelli dell’ultimo aggiornamento relativo al 27 febbraio. Emerge che la distribuzione dei positivi è allo stato attuale eterogenea per fasce di età, ad esclusione degli anziani sopra agli 81 anni.
● 0 – 10 anni = 19 positivi (8,26%) al 15 marzo, erano 8 positivi (3,77%) al 27 febbraio
● 11 – 20 anni = 31 positivi (13,47%) al 15 marzo, erano 21 positivi (9,90%) al 27 febbraio
● 21 – 30 anni = 19 positivi (8,26%) al 15 marzo, erano 25 positivi (11,79%) al 27 febbraio
● 31 – 40 = 29 positivi (12,60%) al 15 marzo, erano 17 positivi (8,01%) al 27 febbraio
● 41 – 50 = 37 positivi (16,08%) al 15 marzo, erano 42 positivi (19,81%) al 27 febbraio
● 51 – 60 = 36 positivi (15,65%) al 15 marzo, erano 51 positivi (24,05%) al 27 febbraio
● 61 – 70 = 25 positivi (10,86%) al 15 marzo, erano 16 positivi (7,54%) al 27 febbraio
● 71 – 80 = 28 positivi (12,17%) al 15 marzo, erano 22 positivi (10,37%) al 27 febbraio
● 81 – 90 = 6 positivi (2,60%) al 15 marzo, erano 9 positivi (4,24%) al 27 febbraio, erano 14 positivi (4, 20%) al 13 febbraio
● sopra ai 90 = 0 positivi al 15 marzo, erano 1 positivo (0,47%) al 27 febbraio


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.