RETE UNICA, M5S: “SOLO CON CDP AL CENTRO. POSITIVO CHE COLAO SPOSI NOSTRA LINEA”

Come abbiamo sempre sostenuto, la rete unica è un’occasione da cogliere per agganciare il treno della digitalizzazione e fornire a tutti gli italiani una connessione internet all’altezza.

Tuttavia, trattandosi di una infrastruttura strategica, è doveroso che lo Stato prenda in mano la regia dell’operazione e detenga, attraverso Cassa Depositi e Prestiti, il pacchetto di maggioranza relativa della società che uscirà dalla eventuale fusione di Open Fiber e Telecom” dichiara il deputato Emanuele Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Agricoltura alla Camera. “Lo Stato dovrà farsi garante della concorrenza tra i player privati scongiurando l’ipotesi di un monopolio privato di fatto, peraltro esercitato da una società che resterebbe a maggioranza relativa francese. È fondamentale, dunque – prosegue Emanuele Scagliusi (M5S) – procedere alla fusione Tim-Open Fiber esclusivamente a queste condizioni. Siamo soddisfatti che nel corso di una recente audizione parlamentare anche il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale Vittorio Colao abbia sposato nella sostanza la nostra linea. Presenteremo una mozione che impegni il Governo a tutelare allo stesso tempo l’interesse nazionale e gli equilibri di mercato”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.