BRINDISI Fp Cgl:CHIARIMENTI ARTICOLO INFERMIERI NON VACCINATI

In relazione all’articolo apparso sugli organi di stampa, inerente gli infermieri dell’ ASL BR che non hanno effettuato il vaccino, corre l’obbligo di precisare quanto segue:

La FP CGIL BRINDISI ha inteso solo contestare la modalità con cui sono stati trattati i lavoratori ovvero la gestione di tale complessa problematica. 

Ciò posto, si ribadisce che la FP CGIL è da sempre favorevole al vaccino in quanto , ad oggi, unico mezzo idoneo per raggiungere l’immunità di gregge. Infatti questa segreteria è da sempre impegnata nelle campagne di sensibilizzazione di cittadini ed operatori sanitari, atteso che il vaccino è un potente strumento per evitare la diffusione del Coronavirus. Dunque , in coerenza con quanto sopra rappresentato , la scrivente O.S. si rende disponibile a una proficua collaborazione propedeutica all’ampliamento del piano vaccinale , ed è pronta a collaborare con tutti gli altri attori istituzionali al fine del raggiungimento della prevista immunità di gregge, adottando tuttavia azioni condivise in contrasto con l’avversato modus operandi posto in essere nella gestione della mancata vaccinazione dei lavoratori di cui sopra. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.