BRINDISI.L’Associazione AIDO piange un suo Volontario, una grande persona, sensibile e generosa, il dott. Paolo Caroli.

Direttore dello storico Laboratorio di Analisi di Ostuni, per anni Presidente Provinciale Aido di Brindisi e attualmente  Presidente Aido della sua città. 

Persona profondamente stimata per la sua professionalità e umanità. 

Insieme alla moglie Meriana, con grande altruismo, ha acconsentito alla donazione degli organi della figlia diciottenne,  persa prematuramente, permettendo così ad altre Vite di rinascere.  

Ora la nostra sezione provinciale porta il suo nome. 

Questa epidemia, in pochi giorni, ci ha privati di un Amico, una persona buona e solidale. 

Non è facile trovare le parole in questo momento di profondo dolore, l’Aido tutta si stringe attorno alla Famiglia Caroli,  cui va il nostro affetto e la nostra vicinanza. 

Paolo, ci mancherai. 

I Volontari e amici de 

la sezione Provinciale AIDO di Brindisi 

i Gruppi Comunali AIDO di Brindisi, Francavilla F.na, Fasano, Ostuni ed Erchie 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.