COVID – VIZZINO: BISOGNA VACCINARE SUBITO IL PERSONALE DEI SUPERMERCATI. TROPPO ESPOSTI AL CONTAGIO

I provvedimenti assunti per contrastare la terza ondata della pandemia da covid 19 hanno comportato la necessità di chiudere gran parte delle attività commerciali.

I supermercati, così come altre categorie di commercianti che vendono generi di prima necessità, non rientrano in queste restrizioni e quindi i cittadini si possono recare tranquillamente a fare acquisti.

E’ evidente, pertanto, che cassieri ed addetti ai banchi vengono esposti al costante pericolo di contagio anche nel caso in cui si rispettano i divieti relativi al distanziamento ed all’obbligo di utilizzo delle mascherine. A conferma di quanto appena affermato ci sono i tanti casi di contagio segnalati in ogni parte della Puglia, alcuni dei quali con conseguenze gravissime.

Un motivo in più per chiedere al Presidente Emiliano ed all’Assessore alla Sanità Lopalco di considerare la possibilità di procedere immediatamente con la vaccinazione di questa che può essere considerata a pieno titolo una categoria a rischio.

 

Mauro Vizzino – Presidente Commissione Sanità della Regione Puglia 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.