Fidal Brindisi – assemblea elettiva e rinnovo cariche

Si è svolta sabato, presso la sala “Belvedere” del Castello degli Imperiali, a Francavilla Fontana (Br), l’Assemblea elettiva del Comitato Provinciale Fidal Brindisi per il rinnovo delle cariche per il quadriennio 2021-2024.

L’Assemblea è stata presieduta dal Presidente del Comitato Regionale Fidal Puglia, dott. Giacomo Leone, alla presenza anche del Vice Presidente Fidal Puglia, dott. Vito Vasta, e del Fiduciario Tecnico Regionale, Ottaviano Andriani; dopo i saluti del Sindaco di Francavilla Fontana, avv. Antonello Denuzzo, a cui è seguita la lettura della relazione del presidente provinciale uscente, che ha consuntivato l’attività svolta nel precedente mandato, si è proceduto all’elezione del Presidente e dei consiglieri: all’unanimità dei presenti (23 società su 24, per un totale di 294 voti) è stato rieletto presidente il prof. Giancosimo Pagliara, unico candidato alla presidenza. Per quanto riguarda il consiglio direttivo, eletti Ferdinando Dragone (253 voti, consigliere e segretario uscente), Matteo Lagatta (156 voti, nuovo consigliere), Cosimo Leuci (139 voti, consigliere e vice presidente uscente), Daniela Pignatelli (136 voti, nuova consigliera). Un ringraziamento per il contributo offerto nel precedente mandato va ai consiglieri uscenti, Francesco Papeo e Riccardo Primicerio, che hanno deciso di non ricandidarsi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.