BrindisiItaliaPolitica

Provincia di Brindisi. Pronti i finanziamenti per migliorare viabilità e la sicurezza dei ponti delle strade provinciali

">

Il presidente della Provincia, Riccardo Rossi, ha accolto con enorme soddisfazione, in base all’efficacia e alle risultanze del programma triennale dell’Ente per le opere pubbliche, in particolar modo riguardanti la viabilità, l’inserimento della Provincia di Brindisi nella ripartizione dei fondi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per un totale di 1 miliardo e 150 milioni di euro, per la messa in sicurezza dei ponti e dei viadotti situati sulle strade di competenza provinciale del Paese, per la realizzazione di un vero e proprio piano nazionale di messa in sicurezza dei ponti e dei viadotti.

Per il territorio provinciale di Brindisi si tratta dell’erogazione di un milione e 632 mila Euro. Tale somma è stata individuata, così come per tutte le altre città Metropolitane e le altre Province, alla luce della tragedia del “Ponte Morandi” a Genova di qualche anno fa, sulla base di tre macro criteri: consistenza della rete viaria, consistenza del parco veicolare, vulnerabilità del territorio rispetto a calamità naturali.

La Provincia di Brindisi, con il proprio Ufficio Tecnico, ha da tempo effettuato un monitoraggio delle infrastrutture di propria competenza legate alla viabilità, proprio nel rispetto di tempistica e modalità sollecitate dagli uffici centrali ministeriali. E per ridurre i tempi di intervento operativo, l’UPI, Unione Province Italiane, sta operando in sinergia con Cassa Depositi e Prestiti che assisterà le strutture tecniche delle Province dalla fase di progettazione a quella dell’appalto, con il risparmio del 20% dei tempi di esecuzione e con l’obiettivo di evitare la chiusura, per problemi idrogeologici, di ponti e strade e l’isolamento di intere comunità.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: