San Michele Salentino (BR).IL COMUNE ATTIVA IL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ANZIANI AI CENTRI VACCINALI

In collaborazione con la locale Protezione Civile che supporterà gli over80 nel disbrigo delle operazioni preliminari alla vaccinazione

E’ stato predisposto dal Comune di San Michele Salentino, in collaborazione con la locale Protezione Civile, il servizio di trasporto delle persone impossibilitate a raggiungere in autonomia le sedi della provincia di Brindisi dove si somministra il vaccino anti Covid-19. Gli anziani over80 o i familiari di questi ultimi potranno prenotare il servizio di trasporto chiamando l’ufficio Segretariato Sociale del Comune al numero 0831.966026 (interno 8), dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 12:30. Per la richiesta di accompagnamento bisogna telefonare con almeno due giorni di anticipo rispetto alla data di convocazione.

I volontari della Protezione Civile si recheranno sul luogo indicato dagli utenti per essere prelevati, accompagnati al punto vaccinale e poi riportati alla propria abitazione. Inoltre, secondo l’accordo, i volontari, all’interno del centro vaccinale, resteranno con l’utente tutto il tempo dando una mano anche nel disbrigo delle operazioni preliminari alla vaccinazione. Ovviamente il trasporto si svolgerà nel rispetto di tutte le misure anti-Covid e, dopo ogni viaggio, i mezzi verranno sanificati. Il servizio è totalmente gratuito per i cittadini e prevede l’utilizzo delle due automobili di proprietà dell’Ente.

“Diversi utenti potrebbero non avere la possibilità di raggiungere, autonomamente, il punto vaccinale e non avere la possibilità di poter contare su parenti o amici disponibili ad accompagnarli – spiega il sindaco Giovanni Allegrini. Per questo, confrontandomi con la nostra Protezione Civile, nell’attesa dell’apertura del punto vaccinazioni nel nostro Palazzetto dello Sport, abbiamo predisposto questo servizio di accompagnamento, gratuito per i cittadini, che li supporti in questo particolare e importante momento.” 

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.