Difesa: Sottosegretario Pucciarelli, importante promuovere il culto della memoria dei nostri Caduti.

“Desidero esprimere a Lei e a tutto il personale che opera all’interno del Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti il mio sentito ringraziamento per la professionalità e la passione con cui, attraverso il vostro lavoro, contribuite a consolidare e a promuovere il culto della memoria dei nostri Caduti.” – ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli nel corso di un incontro avvenuto oggi con il Generale Gualtiero Mario De Cicco, Commissario Generale per le Onoranze ai Caduti del Ministero della Difesa.

“Dal 1919 il Commissariato Generale preserva la memoria dei Caduti di tutte le guerre, tutelando il decoro e la dignità dei sepolcreti. Attività che svolgete con passione e professionalità, coinvolgendo attivamente le Istituzioni scolastiche, gli Enti locali, le Associazioni d’Arma e gli Enti religiosi, sviluppando iniziative, programmi e progetti di collaborazione di specifico interesse, con l’obiettivo primario di promuovere, in particolare tra le nuove generazioni, la conoscenza degli eventi storici e dei valori morali connessi con il culto della memoria dei Caduti.

La vostra – ha proseguito Pucciarelli – è certamente una vera e propria missione, che riunisce ed interpreta i più alti valori che sono a fondamento della Nazione. Una Nazione che ha il dovere di continuare ad onorare la memoria dei propri caduti, ossia onorare la storia di Uomini, Reparti, fatti d’arme, ma anche la storia di un Popolo. In tal senso, il culto della memoria non è solo un fenomeno che riguarda il sentimento e il ricordo: è un processo generale e massivo che investe le Istituzioni governative tanto quanto l’opinione pubblica.

Sono convinta che l’attività del Commissariato Generale continuerà con lo stesso spirito e la stessa passione di questi primi cento anni di vita. 

Rinnovo a Lei, Generale De Cicco e a tutto il personale del Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti del Ministero della Difesa il mio sincero ringraziamento.” – ha concluso il Sottosegretario alla Difesa Pucciarelli.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: