San Michele Salentino (Br).CHIUSURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI COMUNALI FINO AL 3 APRILE 2021

Il sindaco Giovanni Allegrini, con ordinanza n.3053/2021, ha disposto in via precauzionale la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali a decorrere da oggi, giovedì 1 aprile 2021 e fino a sabato 3 aprile 2021, per permettere le operazoni di pulizia straordinaria e disinfezione di tutti i locali dell’Ente.


Il personale dell’ufficio Servizi Sociali continuerà nelle attività di distribuzione dei buoni spesa alle persone e famiglie in condizioni di disagio economico causato dall’emergenza Covid-19, presso l’ingresso della Biblioteca-Pinacoteca Comunale, fino alle ore 14, con il supporto dei volontari della locale Protezione Civile.

Presteranno servizio, infine, i dipendi comunali impegnati a supporto della commissione esaminatrice per lo svolgimento delle prove scritte del concorso pubblico che si terranno in data odierna presso l’hotel Tenuta Moreno di Mesagne.

Gli uffici comunali saranno riaperti al pubblico martedì 6 aprile 2021. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.