BRINDISI.Tartaruga salvata dai Vigili del Fuoco

Questo pomeriggio il nucleo sommozzatori del comando di Brindisi è intervenuto su chiamata della capitaneria di porto,per il salvataggio di una tartaruga caretta caretta nelle vasche della varsalis (petrolchimico).La tartaruga in difficoltà,ormai stremata,è stata recuperata e consegnata ai veterinari della asl per le cure del caso

La chiamata è stata fatta da parte la CP di Br alla sala operativa vf alle ore 15:00 per il recupero di una tartaruga marina, caretta caretta, entrata nella vasca di aspirazione acqua di mare della azienda Versalis di Br. Giunti sul posto si è individuata la tartaruga di piccola taglia, carapaceo di dimensioni di circa 30 cm, era adagiata sul fondo in una delle vasche. Un operatore subacqueo si è immerso per il recupero. E’ stato un recupero molto veloce in quanto la tartaruga già appena individuata si è notato che fosse in difficoltà. In effetti si notava sulla parte superiore del carapaceo vicino la testa, una piccola lesione e non era ben nutrita. Nel frattempo è stato richiesto l’intervento da parte del veterinario dell’ASL di Br. Dott. De Vito la quale è stata consegnata per le prime cure. Successivamente è stata trasferita al centro recupero di Torre Guaceto Br. Alle ore 16:30 si rientrava in sede.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.