Il grande gesto di solidarietà del Consigliere Nico Tieni che dona Uova Pasquali ANT ai ragazzi de Reparto Pediatria dell’ Ospedale Perrino di Brindisi .

“ Il senso  della  responsabilità    e della solidarietà “ non  lo si  “acquista  “  all improvviso,  ma  è  “un  patrimonio  morale“ che ti accompagna    quotidianamente  e  ti  onora , anche e soprattutto nei momenti  più difficili,   i cui  le  buone  azioni,    anche  i piccoli  ma significativi gesti,  possono aiutare  la comunità, chi  è meno fortunato di  noi .

Un  “ bagaglio culturale e morale “ che, da sempre, appartiene  al  Consigliere Comunale ( tra  l’ altro  anche  operatore sanitario  ) di  Torre  S. Susanna  Nico   Tieni , un giovane,  che, come  ha sempre tenuto a sottolineare,    fa politica   “  soprattutto  per  passione,, spirito  di sacrificio,   cercare di fare qualcosa di buono e costruttivo    per la propria comunità  e   le persone  bisognose“.

Ieri   l’ amico  Nico  ha donato  uova  pasquali   ANT   della   delegazione  ROSANNA  LODESERTO   di  Torre S. Susanna   al reparto  Pediatria  di Brindisi  ,  un’ iniziativa   di grande   solidarietà    e sensibilità  che  ha puntualmente  suscitato  la gioia  dei ricoverati  e la soddisfazione    delle madri . “ Un  piccolo  gesto  da parte mia , per regalare  un sorriso  in prossimità   delle  feste  Pasquali,   un gesto nobile che deve farci  riflettere  sulla  necessità  e importanza di  una buona  e sana politica, da  mettere sempre  in campo  per  il proprio territorio  e  le persone meno  fortunate“.

Auguro   a tutti  gli amici  del territorio brindisino  e    pugliese , una  Santa  Pasqua  

                           Nico  Tieni   –   Consigliere  Comunale  di Torre  S. Susanna


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.