Brindisi Calcio, W3 Group ha incontrato Vangone e Bassi alla presenza dell’Avv. Montella.

L’azienda romana: disposta a formulare una offerta economica formale ma resta in attesa della documentazione contabile

In merito alle indiscrezioni circolate negli ultimi giorni siamo a ribadire quanto esposto già qualche settimana fa nel nostro primo comunicato.

 Avremmo intenzione di sviluppare un progetto calcistico pluriennale per riportare ai livelli che merita la città di Brindisi. 

 A seguito di un cordiale incontro con gli odierni soci, nelle persone dell’Ing. Vangone e dott. Bassi, alla presenza dell’Avv. Montella, la scorsa settimana, siamo in attesa di ricevere la documentazione mancante per poter procedere ad una fotografia reale aggiornata della situazione contabile. Tale richiesta è stata inviata via email nelle scorse settimane ed è stata rinnovata via Pec anche nella giornata di ieri. in assenza di queste informazioni risulta evidente l’impossibilità a formulare qualunque offerta economica formale.

 Qualsiasi tipo di offerta formulata senza avere reale cognizione dei numeri attuali sarebbe sintomo di approssimazione che non è assolutamente contemplabile in questo tipo di operazione.

 Abbiamo ben chiari i numeri necessari a sviluppare il progetto, ma necessitiamo di chiarezza per valutare la situazione attuale. 

 Nel frattempo possiamo confermare di aver già illustrato a grandi linee il nostro progetto, riscontrando l’attenzione e l’apertura dell’amministrazione comunale in un incontro avuto recentemente. 

 Nel caso ci fosse la disponibilità dell’attuale proprietà saremo ben lieti di valutare i termini di una eventuale conclusione della trattativa


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.