FORZA ITALIA BRINDISI – AL NEO PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA MENOTTI LIPPOLIS GLI AUGURI DI BUON LAVORO. PREOCCUPA L’ASSENZA DI ROSSI

Da oggi il dott. Gabriele Menotti Lippolis è il nuovo Presidente di Confindustria Brindisi. Il coordinamento cittadino ed i consiglieri comunali di Forza Italia rivolgono gli auguri di buon lavoro al massimo rappresentante degli industriali brindisini, con la consapevolezza che il ruolo di una associazione di categoria come Confindustria risulterà strategico in un periodo così difficile per la nostra provincia e, più in generale, per il nostro paese.

La necessità di affrontare con la dovuta autorevolezza la fase di riconversione industriale ed energetica, però, richiede l’avvio di una nuova stagione di dialogo a livello territoriale, soprattutto se si considera la necessità di dar vita a fattive interlocuzioni con il Governo nazionale.
 
Proprio per questo, preoccupa l’assenza del sindaco Riccardo Rossi (anche nella sua veste di Presidente della Provincia). Stamattina – a meno che non avesse impegni istituzionali non rinviabili – ha ritenuto di non esserci all’incontro promosso da Confindustria. In quel caso, si tratterebbe dell’ennesima, grave conferma della sua sostanziale incapacità di tenere unita la nostra comunità anche in un momento così difficile.
 
 
 
Coordinamento cittadino di Forza Italia Brindisi


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.