Giovedì 8 aprile torna il Festival del Libro Emergente

Terzultimo appuntamento del Festival del Libro Emergente. Giovedi 8 aprile alle ore 19.00, in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di QuiMesagne, torna la kermesse di libri patrocinata dalla Città di Mesagne, dal Teatro Pubblico Pugliese e sponsorizzata dalla Cantina Sampietrana e da Officina Design e Ottica Cuppone di Mesagne.

In questo appuntamento sarà presentato il libro “Anch’io posso volare” di Rita Angelelli edito da Le Mezzelane Casa Editrice, nata nel 2016 e di cui l’autrice è fondatrice.

“Anch’io posso volare” è la storia di Mario che ha sempre le cuffiette dell’Ipods nelle orecchie e per questo motivo fa arrabbiare la nonna, ma quelle cuffiette sono l’espressione del malessere di questo adolescente per la lontananza dei genitori che sono in viaggio per lavoro. Ma Mario ha un sogno: realizzare velivoli senza motore che non inquinano.

Una storia dolce con un pizzico di magia, ospiti in diretta Chiara De Giorgi, autrice di “Mi chiamo Elisa” e che per Le Mezzelane casa Editrice è anche editor. Considerando il fatto che si tratta di libri della collana Molliche non possono mancare i bambini di Mesagne che avranno cosi modo di conoscere meglio il mondo dell’editoria e innamorarsi della scrittura.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.