Sottosegretario Pucciarelli (Difesa): Esercito Italiano patrimonio insostituibile.

“Oggi, in occasione di questo anniversario, il mio pensiero va alla Bandiera dell’Esercito, simbolo di unità, onore e valore militare, ed a tutti i soldati di ogni grado, arma e specialità, caduti per la difesa della Patria e per la salvaguardia delle sue Istituzioni.

Da 160 anni l’Esercito rappresenta non solo una Forza Armata, ma una Istituzione sana, solida, affidabile, un patrimonio insostituibile dell’Italia, una risorsa sempre pronta e irrinunciabile al servizio dei cittadini.” – dichiara il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, al termine della cerimonia in occasione del 160° anniversario della costituzione dell’Esercito Italiano.

“L’Esercito è una Istituzione composta da veri professionisti, uomini e donne altamente motivati, che svolgono il proprio dovere con passione ed entusiasmo, sempre fedeli al giuramento, alla Bandiera, alla Nazione. Una fedeltà al Paese che non è mai venuta meno e che suscita ammirazione da parte di tutti ogni volta che i nostri Soldati, con grande professionalità ed elevato senso del dovere, intervengono in Patria nel controllo del territorio per la salvaguardia e la sicurezza della collettività, così come nelle missioni all’estero, sotto il mandato delle Organizzazioni Internazionali. 

Sin dai primi giorni di questa pandemia l’Esercito si è mobilitato con ogni risorsa, mettendo in campo uomini, donne, mezzi e infrastrutture per affrontare questo momento di grande criticità per il nostro Paese. Insieme alle altre Forze Armate, l’Esercito si sta dimostrando, in questi giorni più che mai, una Istituzione vicina alle persone, assicurando un servizio determinante per il contenimento di questa emergenza sanitaria. A tutti loro va, ancora una volta, il nostro ringraziamento per la professionalità, lo spirito di sacrificio, la determinazione con cui stanno gestendo questa fase complessa e delicata.

Come accaduto in passato, l’Esercito si conferma una risorsa fondamentale e preziosa, capace di rispondere e affrontare grandi sfide in un momento difficile per tutto il Paese.” – conclude il Sottosegretario Pucciarelli. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.