BIRGITTA), Brindisi:Nomina nuovi responsabili della Federazione Giovanile Repubblicana

Procede l’opera di rinnovamento del PRI brindisino. Dopo la nomina delle nuove responsabili del Movimento Femminile è stata la volta della Federazione Giovanile. Il nuovo Segretario è Gianmarco MARTENA che sarà affiancato, in qualità di Vice, da Carlotta TARLO.

Nei prossimi giorni la Federazione Giovanile si farà promotrice di una serie di proposte per agevolare l’ingresso dei giovani brindisini nel mondo del lavoro e delle imprese: dal varo di Progetti di Utilità Collettiva che vedano impegnati i percettori del reddito di cittadinanza alla adozione di un Regolamento che preveda l’assegnazione gratuita per tre anni degli immobili e degli spazi comunali inutilizzati a giovani che intendano avviare una attività imprenditoriale; dalla apertura di uno sportello gratuito per avere informazioni sulle agevolazioni previste per i giovani che vogliano mettersi in proprio  alla costituzione di un fondo di garanzia che possa consentire agli interessati di accedere agli incentivi previsti per l’avvio di nuove attività dai Bandi Resto al Sud e NIDI.

Obiettivo prioritario della Federazione Giovanile Repubblicana sarà quello di evitare l’emigrazione dei nostri giovani verso altre realtà territoriali e consentire loro di realizzare a Brindisi il loro progetto di vita.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.