BRINDISI.Giornata mondiale dell’Ambiente: le iniziative

Sabato 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, l’amministrazione comunale ha organizzato al parco Cillarese alle ore 11, una tavola rotonda sul tema “Brindisi ed il sistema dei parchi”.

Parteciperanno: l’assessore Oreste Pinto con delega ai Parchi, Doretto Marinazzo (Legambiente), Giuseppe Devita (WWF), Maria Ventricelli (Italia Nostra), Jacopo Russo (Fare Ambiente), Fabio Mitrotti (Il Giunco), Maria Rita Malorzo (Fare Verde).

Inoltre sono previste altre iniziative con il patrocinio del Comune di Brindisi. In particolare, l’associazione “Il Giunco”, sabato 5 a partire dalle 17.30, ha organizzato un “safari fotografico” nel Parco regionale di Punta della Contessa: si tratta di una passeggiata tra le antiche saline con bird watching. È prevista la prenotazione obbligatoria attraverso l’indirizzo mail: walkinsalento@gmail.com.

L’associazione culturale Fr/Azione Tuturano, domenica 6 giugno dalle ore 9 alle ore 12, ha organizzato una raccolta volontaria di rifiuti nel Parco della Gioia e nelle vie limitrofe di Tuturano coinvolgendo le scolaresche tuturanesi. 

Il Circolo “Di Giulio” di Legambiente ha organizzato l’iniziativa “Spiagge pulite”  domenica 6 giugno nel Parco Saline Punta della Contessa a partire dalle ore 10. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.