Gara nazionale tra Istituti Odontotecnici: lo studente Vito Sbano porta sul podio il Morvillo Falcone di Brindisi

Secondo classificato alla gara nazionale tra gli Istituti professionali socio-sanitari a indirizzo Odontotecnico: lo studente Vito Sbano (4A Odontotecnico) rende orgoglioso l’IPSSS “Morvillo Falcone” di Brindisi, che grazie a lui, appunto, si classifica secondo su scala nazionale.

Alla gara, che ha visto sfidarsi i migliori allievi del quarto anno degli Istituti professionali a indirizzo Odontotecnico, hanno preso parte studenti provenienti da tutta Italia.

L’Istituto professionale “Morvillo Falcone” di Brindisi era rappresentato da Vito Sbano, della classe 4° indirizzo Odontotecnico, seguito dal docente Piero Lonoce. Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, tutte le prove suddivise in due giornate, sono state effettuate a distanza. Le prove si sono svolte nei giorni 26 e 27 maggio: la prima giornata ha visto lo svolgimento di una prova strutturata sulle discipline professionalizzanti, la seconda, invece, è stata dedicata alla soluzione di un caso. La Commissione di gara, ospitata quest’anno dall’Istituto “Galvani-Iodi” di Reggio Emilia, ha classificato Vito Sbano, studente del Morvillo Falcone, al secondo posto nazionale.

Grande la soddisfazione della Dirigente scolastica dell’IPSSS Morvillo Falcone di Brindisi, dott.ssa Irene Esposito: “Siamo contenti per il nostro studente, Vito Sbano, che è un esempio per molti altri compagni e ci rende orgogliosi per il secondo posto nazionale in questa gara che ha visto la partecipazione di tantissimi altri Istituti professionali. Queste gare – prosegue la dott.ssa Irene Esposito – anche se svolte a distanza a causa della pandemia, offrono ai ragazzi più meritevoli la possibilità di confrontarsi con i colleghi di altre regioni. Non può che far piacere a tutti noi sapere che un nostro studente si è classificato al secondo posto nazionale, vuol dire che la direzione intrapresa dal nostro Istituto è quella giusta, stiamo lavorando bene con i nostri studenti, costruendo le basi per farne dei bravi professionisti”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.