CACCIA, CAROLI (FDI): OTTIME NOTIZIE PER I CACCIATORI BRINSIDINI, L’ASSESSORE PENTASSUGLIA E’ FAVOREVOLE ALLA MIA PROPOSTA DI UN SOLO AMBITO BRINDISI-LECCE-TARANTO

Ottime notizie per i cacciatori di Brindisi. Questa mattina in Seconda Commissione regionale l’assessore all’Agricoltura, Pentassuglia, ha accolto con favore la mia proposta di prevedere per un unico Ambito di Caccia per le province di Brindisi, Lecce e Taranto e ha promesso che subito dopo l’estate avvierà la discussione perché si possa concretizzare.

L’Ambito unico permetterebbe ai tanti cacciatori brindisini di poter cacciare anche nelle due province limitrofe senza il bisogno di autorizzazioni. Il territorio della provincia è infatti troppo piccolo e la presenza di aree protette e centri urbani praticamente non lascia molta disponibilità alla caccia, al contrario di quanto avviene nelle altre provincie pugliesi.

“Nel frattempo, sempre Pentassuglia ha comunicato di aver consentito ai Comuni viciniori un diritto di precedenza nella possibilità di sconfinare. Ha, infine, promesso che sta già predisponendo tutti gli atti che consentiranno entro la fine di luglio di avere già i tesserini e iniziare prima l’attività venatoria.”


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.