TENNIS, SERIE B1: IL CT BRINDISI BATTE SAN GIORGIO DEL SANNIO E CONQUISTA LA SALVEZZA MATEMATICA

La chiave giusta vale tre successi consecutivi ed apre la porta della salvezza matematica. Vittoria esterna del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 13 giugno), nella sesta giornata del Campionato Nazionale a Squadre di Serie B1 Maschile, si è imposto per 4 a 2 sui padroni di casa del Circolo Tennis San Giorgio del Sannio, mettendo in cassaforte, con una giornata di anticipo rispetto alla fine della regular season, la permanenza nella categoria. 

Nicolò Crespi, giocatore CT Brindisi

Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi) e un nuovo successo che allunga la striscia positiva dei biancazzurri che, attualmente terzi nella classifica del girone e con la salvezza ormai acquisita, possono puntare ad un posto nella zona playoff per la promozione in serie A2. 

Nei singolari: Maciej Rajski (Brindisi, classifica 2.4) ha battuto Daniele Pepe (San Giorgio del Sannio, classifica 2.3) 7-6/6-2/; Matteo Giangrande (Brindisi, classifica 2.5) ha battuto Vito Dell’Elba (San Giorgio del Sannio, classifica 2.4) 6-3/6-0; Nicolò Crespi (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Dragos Nicolae Madaras (San Giorgio del Sannio, classifica 2.3) 6-1/6-0; Paolo Cristofaro (Brindisi, classifica 2.7) ha battuto Roberto Pepe (San Giorgio del Sannio, classifica 2.6) 3-6/6-1/6-3. 

Nei doppi: Rajski/Giangrande (Brindisi, classifica 2.4 e 2.5) hanno battuto Pepe A./Giannattasio (San Giorgio del Sannio, classifica 2.3 e 2.7) 6-1/6-3; Crespi/Cristofaro (Brindisi, classifica 2.4 e 2.7) sono stati sconfitti da Madaras/Dell’Elba (San Giorgio del Sannio, classifica 2.3 e 2.4) 6-3/6-3. 

Matteo Giangrande, giocatore CT Brindisi

«Questa terza vittoria consecutiva, che vale la salvezza matematica in serie B1, ci regala una grande emozione, specie dopo un inizio di campionato non dei migliori – ha affermato nel post gara Vito Tarlo, capitano del C.T. Brindisi -. Abbiamo disputato un’ottima gara su un campo difficile, contro una squadra (San Giorgio del Sannio, ndr) che aveva il nostro stesso punteggio: i ragazzi, tutti, nessuno escluso, hanno giocato benissimo sia in singolare sia in doppio. Peccato per la sconfitta di Crespi che comunque ci stava dal momento che si è concretizzata contro un avversario davvero molto forte, un tennista professionista numero 580 del ranking Atp, con cui era complicatissimo spuntarla. Sono orgoglioso di questa squadra e del percorso che stiamo facendo. Andiamo avanti e vediamo quello che succede. Il sogno dei playoff può diventare realtà». 

Domenica prossima (20 giugno), i biancazzurri, nella settima ed ultima giornata della stagione regolare, affronteranno in casa la formazione del Colle degli Dei. 

Maciej Rajski, giocatore CT Brindisi


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.