CAROLI (FDI): SERVE CHIAREZZA PER IL CANTIERE ETERNO DEL CAVALCAVIA POZZO FACETO-FASANO

Dichiarazione del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli

“Sul cartello si invita a fare attenzione perché il passaggio a livello è chiuso per lavori in corso… lavori che durano da circa 8 anni! “Una situazione ormai insopportabile per gli automobilisti che, ormai, dal 18 settembre del 2013 aspettano la realizzazione del cavalcavia in località Pozzo Faceto a Fasano, una bretella decisamente fondamentale per il flusso veicolare estivo. Un disagio che non riguarda solo la ‘pazienza’ degli automobilisti, ma che ha ripercussioni sulla circolazione commerciale e turistica.
“Per fare definitivamente chiarezza ho chiesto al presidente della Commissione Trasporti, Campo, di convocare in audizione il presidente della Provincia di Brindisi, Riccardo Rossi, e il dirigente del Servizio Tecnico ‘Viabilità e regolazione circolazione stradale’ dello stesso Ente, Vito Ingletti, per conoscere lo stato d’avanzamento dei lavori; perché questi procedono con notevole ritardo, quale cronoprogramma si è data la Provincia di Brindisi, appaltatrice dell’opera, e quindi quando la stessa prevede che saranno ultimati i lavori. Approfitto della richiesta dell’audizione per fare anche luce sulla documentazione: dal bando al disciplinare di gara passando dalla determina di aggiudicazione della gara d’appalto, la comunicazione di inizio lavori, il cronoprogramma dei lavori, la copia del contratto sottoscritto con la ditta aggiudicatrice dei lavori, la copia relativa alla documentazione dei SAL contabilizzati e la copia della documentazione relativa ad eventuali riserve avanzate da parte dell’impresa aggiudicataria ed esecutrice dell’appalto.
“Credo che sia arrivato il momento di fare piena chiarezza su questo cantiere eterno per amore della verità, ma soprattutto per rispetto dei cittadini.”


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.