Programma ‘Strada per Strada’. M5S: “100 milioni per la manutenzione delle strade di tutti i Comuni pugliesi. Opportunità per rilanciare l’economia”

La manutenzione della rete stradale è senza dubbio uno degli aspetti più importanti per garantire la sicurezza dei cittadini. Per questo è particolarmente importante il programma ‘Strada per Strada’, presentato oggi dal presidente della Regione Emiliano e dall’assessore regionale al Bilancio e alle Infrastrutture Piemontese, con cui vengono stanziati 100 milioni di euro per interventi su strade, marciapiedi e piazze di tutti i Comuni pugliesi”.

Lo dichiarano la capogruppo del M5S Grazia Di Bari, il vicepresidente del Consiglio regionale Cristian Casili e il consigliere del M5S Marco Galante.

“A partire dalla pubblicazione dell’Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia – continuano i pentastellati – i Comuni avranno 5 mesi di tempo per presentare i progetti, che dovranno essere immediatamente cantierabili e un anno per completare i lavori. Il contributo massimo erogabile per ciascun Comune è parametrato per il 55% alla popolazione residente e per il 45% alla estensione territoriale dello stesso. Parliamo di un’opportunità da non perdere per le amministrazioni comunali, considerando che la rete stradale pugliese necessita di importanti lavori di manutenzione,  che auspichiamo rispondano prontamente all’Avviso. Migliorare i collegamenti è fondamentale per rilanciare la nostra economia, in un comparto particolarmente importante come quello dell’edilizia, e creare nuove opportunità di lavoro”


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.