BRINDISI FUTURA

I cambiamenti climatici sono sotto gli occhi di tutti : a periodi intensamente piovosi e con fenomeni estremi si succedono periodi lunghissimi di siccità e temperature infuocate (ieri in alcune zone dell’Africa si sono registrati 52 gradi).

L’Unione Europea ha dato ai Governi ma soprattutto ai singoli Comuni (Patto dei Sindaci) la responsabilità di intervenire drasticamente e tempestivamente nella lotta ai cambiamenti climatici con l’abbandono immediato dell’utilizzo delle fonti fossili (compreso il gas). Anche Papa Francesco con l’Enciclica LAUDATO SI’ dà delle vere e proprie direttive per un cambio di modello di sviluppo che ci porti lontano dal disastro ecologico e dalle pandemie future. Nel nostro territorio, invece, non si sente parlare di altro che di utilizzo del gas metano per mantenere in vita centrali che vanno completamente dismesse e che già da ora sono quasi completamente improduttive, con ricadute occupazionali negative.

Da queste premesse nasce la necessità di un comitato che raggruppi cittadini e associazioni con l’obiettivo di programmare un nuovo futuro per la città e la provincia di Brindisi per una vera trasformazione ecologica per la salute, l’ambiente, il lavoro.

“LA TRASFORMAZIONE ECOLOGICA PER LA BRINDISI FUTURA”

Sarà questo il tema di un incontro organizzato dal Comitato per la Trasformazione Ecologica di Brindisi, che si terrà Martedì 22 GIUGNO prossimo alle ore 17,  presso la  Sala dell’Università di Palazzo Nervegna, a Brindisi. 

All’evento interverranno :

Livio DE SANTOLI, Professore Ordinario di Fisica Tecnica Ambientale presso l’Università Sapienza di Roma, e Prorettore per le Politiche Energetiche. Coordinatore del PAES Piano di Azione per l’Energia Sostenibile di Roma Capitale. Coordinatore Scientifico del Comitato per la Trasformazione Ecologica di Brindisi
Michele CARDUCCI, Professore Ordinario di Diritto Costituzionale Comparato e Climatico, Human Right Defender e Eart Protector per i Diritti della Natura e la Giustizia Climatica. Corso di Laurea Magistrale in Studi Geopolitici e Internazionali presso l’Università del  Salento Coordinatore Scientifico del Comitato per la Trasformazione Ecologica di Brindisi nonché autore della Dichiarazione di Enegenza Climatica approvata dal consiglio Comunale di Brindisi;
Alfonso  PECORARO SCANIO, Presidente della Fondazione UniVerde, Avvocato, Docente in Politiche dell’ambiente ed Ecoturismo all’università degli studi Milano-Bicocca e Docente del Corso di Laurea in “Progettazione e gestione dei sistemi turistici” presso l’Università di Tor Vergata, 

già Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Rosa  D’AMATO, Parlamentare Europea nel Gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea, Membro 

Commissione per lo sviluppo regionale Commissione per la pesca, Commissione per le petizioni

Delegazione per le relazioni con la Palestina

Delegazione all’Assemblea parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo

Gianni TAMINO, biologo, Membro del Comitato Scientifico di  ISDE Italia (Medici per l’ambiente), già Deputato ed europarlamentare europeo dei Verdi e professore di Biologia Generale all’università i Padova.

Coordinerà i lavori Angelo CONSOLI, Presidente CETRI-TIRES (Circolo Europeo per la Terza Rivoluzione Industriale), Direttore dell’Ufficio Europeo di Jeremy Rifkin, componente del Comitato per la Trasformazione Ecologica di Brindisi.
All’incontro parteciperanno gli studenti e i docenti dell’IISS “ETTORE MAJORANA” di BRINDISI e dell’IISS “EPIFANIO FERDINANDO” di Mesagne, due istituti superiori all’avanguardia per metodologia didattica e per aver dato vita a due iniziative singolari : Book in Progress: materiali didattici sostitutivi dei libri di testo, scritti dai docenti della rete nazionale  per il MAJORANA, il progetto emergenzaclimatica.it, in collaborazione col CEDEUAM del Prof. Michele Carducci, Università del Salento.
Introdurrà i lavori Michele ERRICO, già Sindaco di Brindisi e Presidente della Provincia di Brindisi, Presidente del Comitato per la Trasformazione Ecologica di Brindisi. Nel  corso dell’incontro, con presenze contingentate, a causa delle regole anti-Covid, sarà presentato il MANIFESTO del Comitato per la Trasformazione Ecologica di Brindisi. 
I Cittadini, le associazioni e i Giornalisti che intendono partecipare, possono inviare una mail a: com.trasform.eco.brindisi@gmail.com.
L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook :COMITATO TRASFORMAZIONE ECOLOGICA BRINDISI

IL COMITATO PER LA TRASFORMAZIONE ECOLOGICA DI BRINDISI


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.