BRINDISI.SPOSTAMENTO INIZIO SALDI “PRIMAVERA-ESTATE”

Partiranno sabato 24 luglio 2021 i “Saldi di Fine Stagione”.


Con Delibera della Giunta Regionale Puglia del 16 giugno, l’appuntamento con la “stagione degli sconti”, sempre molto atteso da parte dei consumatori, è stato fisato per il 24 luglio c.a..
Una richiesta dalla Federazione Moda Nazionale della Confesercenti che, già il 19 maggio, aveva inviato una nota ufficiale alla Regione Puglia, per evidenziare le difficoltà del settore ed il concreto rischio di defoult per molti negozi di vicinato, duramente colpiti dal periodo di chiusura forzata COVID dei mesi appena trascorsi.
Richiesta che Alessandro Delli Noci, Assessore allo Sviluppo Economico pugliese, a dimostrato di ben comprendere e che ha voluto sostenere, anche nell’interesse dei consumatori che, da una eventuale ulteriore contrazione dell’offerta e dalla ulteriore desertificazione commerciale delle nostre città, potrebbero ricevere un danno ben peggiore del semplice spostamento di 20 giorni della data di inizio del periodo dei saldi estivi.
La Confesercenti Provinciale di Brindisi ed il Presidente Piccirillo, anche a nome di tutti i soci, vogliono perciò esprimere un sincero ringraziamento all’Assessore Delli Noci ed a tutta la Giunta Regionale che, in questa particolare circostanza, con una scelta non facile ma necessaria, hanno tempestivamente dimostrato di avere a cuore il destino delle nostre imprese e di tutti i cittadini pugliesi, mettendo al centro dell’azione politica l’esigenza di garantire al settore moda almeno la speranza di riuscire a superare gli enormi danni economici prodotti dall’emergenza sanitaria.
A tutti i nostri clienti volgiamo invece rivolgere un sincero ringraziamento per le tante attestazioni di solidarietà e la vicinanza, dimostrata concretamente con i loro acquisti nei nostri piccoli negozi di vicinato.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.