Intervento del Centro fauna selvatica per la nidificazione di Corriere piccolo sulla spiaggia sabbiosa in località Apani (Brindisi)

Il Presidente della Provincia e Sindaco di Brindisi, ing.Riccardo Rossi, esprime particolare soddisfazione per l’intervento simultaneo dei tecnici e degli uffici interessati dei due enti per proteggere la nidificazione avvenuta nei giorni scorsi di “Corriere piccolo” sulla spiaggia sabbiosa in località Apani (Brindisi). 

La prima segnalazione è giunta da parte dei soci dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “40 nodi” di Brindisi che hanno delimitato l’area, per evitare che l’affluenza dei bagnanti potesse compromettere la schiusa delle uova ed hanno ben vigilato, informando coloro che si avvicinavano incuriositi. A completamento della delimitazione sono intervenuti l’Assessore alle Aree protette, verde e Parchi del Comune di Brindisi, Oreste Pinto, e la Polizia Locale. Il Centro Fauna Selvatica della Provincia di Brindisi, che ha ricevuto la segnalazione, ha concordato con il Centro Studi de Romita di Conversano (Bari) le azioni da attuare a protezione del nido. 

Il Corriere piccolo è un uccello di ripa che ama ambienti naturali di acqua dolce come le rive dei laghi ed il greto dei fiumi e di corsi d’acqua minori come quello ricco di vegetazione acquatica prossimo al nido. In Puglia il Corriere piccolo è specie migratrice regolare, localmente nidificante e svernante irregolare. Si nutre di insetti, piccoli crostacei, molluschi e vermi. I siti riproduttivi sono scarsi e puntiformi; inoltre è inserito nella Lista Rossa IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) nella categoria NT ovvero di specie quasi minacciata e in declino come tendenza di popolazione. 

Grazie alla sinergia tra le istituzioni pubbliche locali, scientifiche ed i cittadini, la coppia di Corriere piccolo di Apani ha superato uno dei momenti critici ed è ora indaffarata nell’accudire i tre pulli nati pochi giorni fa, in una delle spiagge più frequentate del litorale brindisino. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.