BRINDISI SI PRESENTA: “VISIONI”, TRA VISITE GUIDATE E SPETTACOLI

Giovedì 1 luglio alle ore 19 ha inizio un programma di visite performative tra i luoghi legati alla storia e alla identità di Brindisi. Da venerdì 2 luglio un ampio calendario di visite per grandi e bambini nella Casa del Turista tra didattica e multimedialità della History Digital Library. Partecipazione gratuita con prenotazione al T. 0831 229 784 oppure online su eventbrite.it.


Tornano gli appuntamenti Infopoint nella città di Brindisi. Un programma di 27 incontri tra visite performative e guidate pensato per potenziare il servizio di informazione e accoglienza turistica dell’Infopoint del Comune di Brindisi. L’iniziativa, dal titolo “Visioni”, si inserisce nel percorso di destinazione tracciato dall’assessorato al Turismo, marketing territoriale e creatività integrando un calendario unico degli eventi e farà da test per misurare il gradimento delle esperienze e raccogliere feedback volti a migliorare la qualità dei servizi e dell’offerta. 

Un viaggio tra memoria e innovazione inteso a scoprire l’anima della città, i segni della storia, il portato delle civiltà e la sua disposizione al futuro: l’iniziativa fa parte di un’attività di animazione on-site che la Regione Puglia, con la partecipazione del Comune di Brindisi e della Fondazione Nuovo Teatro Verdi, promuove in una ottica di potenziamento della rete regionale degli uffici Infopoint turistici e, di riflesso, di una maggiore qualità e uniformità dei servizi offerti al pubblico. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria al T. 0831 229 784 (da giovedì 24 giugno, ore 10-19; potenziamento venerdì-sabato-domenica dall’1 luglio al 14 agosto, ore 9-22) o su eventbrite.it.

La rassegna comincia giovedì 1 luglio, alle ore 19, con appuntamento presso l’Infopoint di Palazzo Granafei-Nervegna. La visita guidata si metterà sulle tracce dei luoghi legati alla «Valigia delle Indie», il postale merci e passeggeri che dal 1870 al 1914 collegava Londra a Bombay e che proprio a Brindisi faceva scalo lasciando la strada ferrata e proseguendo via mare a bordo del piroscafo della compagnia «Peninsular». Una storia di vapori e di imbarchi, velata dal tempo ma ricreata negli stessi luoghi, sul lungomare Regina Margherita e ancora tra il Grande Albergo Internazionale, la Biblioteca arcivescovile De Leo e Palazzo Montenegro, con sosta nella Casa del Turista per la degustazione di vini delle “Tenute Lu Spada” e prodotti tipici di grano. Al centro della visita Brindisi, lo splendore conservato nella storia del suo porto, luogo-simbolo di una città che ne ha sempre fatto dipendere il suo destino. La storia rappresenta una somma di esperienze oltre che un valore che concorre a formare lo spirito e l’identità della città, nella quale sono fondati il suo interesse, la sua unicità e molta parte della strategia di destinazione e di offerta integrata di servizi. 

Sfogliando il programma si arriva al tour esperienziale nella History Digital Library, appuntamento presso la Casa del Turista sul lungomare per un fitto calendario di visite, in tutto 18, distribuito tra i mesi di luglio e agosto. Si comincia venerdì 2 luglio, alle ore 19, ed anche in questo caso è richiesta la prenotazione al T. 0831 229 784 o su eventbrite.it.

Nella History Digital Library protagonista assoluto è il libro, la sua storia e le possibili proiezioni innovative: il libro è il solo abitante di un mondo magico che dischiude un sorprendente viaggio nel tempo, con tutti i segreti legati alle materie prime, agli strumenti, alle tecniche di lavoro, alle figure che realizzavano queste “avveniristiche arche di storie”. Il percorso prende le mosse in un borgo medievale di arti e mestieri, nel quale un mastro cartaro spiegherà il processo di creazione di un foglio di carta sul quale gli ospiti, di qualsiasi età, potranno scrivere con le penne d’oca intinte nell’inchiostro. Dalla carta alla legatoria, con la rappresentazione pratica delle tecniche di cucitura dei fogli fino alla composizione del libro, un mirabile capitolo ancora poco noto della storia della tecnologia. Il 22 marzo 1457 Johannes Gutenberg completò la stampa del primo libro con la tecnica dei caratteri mobili: “La Bibbia”. Nel 2001 questa preziosa e storica Bibbia è stata inserita dall’Unesco nell’elenco della Memoria del mondo. Un videoracconto seguirà il prodigio di Gutenberg nella sua officina tipografica, un salto che avrebbe concorso al più grande sviluppo per l’alfabetizzazione di massa e culturale.

Come su una scala temporale, sul piano superiore è riprodotta la dimensione più innovativa della diffusione della conoscenza. La biblioteca di comunità si apre al visitatore con due anfitrioni d’eccezione: i robot Virgiliot e Nao sono testimoni dell’ultima frontiera dell’intelligenza digitale e interagiscono con il pubblico per illustrare le dotazioni della sala multimediale, dalle pareti touchscreen ai visori virtuali che introducono nei molteplici contenuti immersivi della History Digital Library. Il tour dai primordi della carta alla intelligenza umanoide ha la durata di due ore e al termine sarà consegnata a ciascun visitatore una pubblicazione quale gadget della struttura.

PROGRAMMA DELLE VISITE:

BIBLIOTECA HISTORY DIGITAL LIBRARY
2, 3, 4, 9, 10, 11, 16, 17, 18, 23, 24, 25, 30 e 31 luglio
1, 6, 7 e 8 agosto
Tour esperienziale
Casa del Turista – Lungomare Regina Margherita, 44

GIOVEDÌ 1 LUGLIO
Tour guidato “La Valigia delle Indie”
Degustazione di vini presso la Casa del Turista

GIOVEDÌ 8 LUGLIO | Bambini
Visita guidata Capitello e Scavi archeologici
Palazzo Granafei-Nervegna
Lettura animata “La magia delle parole”
con Chiara Sergio (età 6-10 anni) – Bibl. Teste Fiorite

GIOVEDÌ 15 LUGLIO
Visita guidata Tempio San Giovanni al Sepolcro
Performance musicale con Isabella Benone

LUNEDÌ 19 LUGLIO | Bambini
Visita Nuovo Teatro Verdi | Scavi archeologici dal foyer
Spettacolo di burattini e attori per bambini
“Iole Girasole e i prati in fiore” (età 6-10 anni)
con Paola Giglio e Gianluigi Cosi – Foyer

GIOVEDÌ 22 LUGLIO
I Bronzi di Punta del Serrone. Una storia d’identità
Visita al Museo archeologico “Francesco Ribezzo”
Performance musicale con Vincenzo De Nitto

GIOVEDÌ 29 LUGLIO | Bambini
Passeggiata didattica sul lungomare
Laboratorio “Dalla riserva alla città: andata e racconto”
(età 6-10 anni)
con Cooperativa Thalassia

GIOVEDÌ 5 AGOSTO
Visita guidata sui luoghi delle tradizioni brindisine
Racconti attorno alla tradizione del “Laùro”
con Sara Bevilacqua

LUNEDÌ 9 AGOSTO | Bambini
Visita guidata porto antico rione Sciabiche
Performance con Associazione Vogatori Remuri
sulle antiche tecniche di pesca (età 6-10 anni)

GIOVEDÌ 12 AGOSTO
Visita guidata Castello Svevo
con passaggio dalla Porta Thaon di Revel

Tutti gli appuntamenti hanno inizio alle ore 19

Partenza Infopoint di Palazzo Granafei-Nervegna
Via Duomo, 20 – Brindisi

Solo per le visite alla History Digital Library
partenza Casa del Turista – Viale Regina Margherita, 44

Prenotazioni T. 0831 229 784 – www.eventbrite.it


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.