Una storia di odio e di amorw. di Tonino Saponaro direttore TRCB

 Fuoco acceso e rovente , prima ,  fra Beppe Grillo  e l’ex premer Giuseppe Conte  sulla conduzione del M5S , mentre , poi , pian piano , restano solo le ceneri.                           

 Grillo ( padrone del Movimento )  scorge nell’impegno di Conte nell’operazione di guida dei pentastellati   un comportamento un po megalomane che riduce il potere del comico e allora corre al ferreo richiamo con alcune dichiarazioni un po sopra le righe.    Reazione di Conte :  “ «Da Grillo voglio scuse pubbliche, e non so se basteranno. Io l’ho sempre rispettato». «Non basterà ora  una telefonata di scuse per sanare quello che ha fatto e detto»                    Così   l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte  fa  capire  di essere a un passo dall’addio del Movimento 5 Stelle dopo l’affondo del comico.                   IMMAGINARE il comico di tanti palcoscenici , coraggioso aggressore dei politici con i suoi numerosi VAFFA!  “ chiedere perdono al Prof. Conte  “ a me sembra   una  vera  boutade .  NO!  Invece tutto è possibile . Grazie ai tanti mediatori sta tornando l’amore fra i due e  certamente fra breve lii vedremo a braccetto . Contento uno e soddisfatto l’altro .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.